Attualità

Ex console dell’Ecuador a Genova verrà processata per rapimento internazionale

Il 22 giugno prossimo, presso il tribunale di Genova, avrà luogo la prima udienza di un processo che vede come indiziato l’ex console ecuadoriano nella città di Genova, Martha Lorena Fierro Baquero. La Fierro Baquero è accusata di sottrazione internazionale di minore, reato che prevede fino a 4 anni di reclusione, oltre che la revoca della potestà genitoriale.

L’ex console, sposata con un italiano ma separata dal 2020, è accusata di aver lasciato l’Italia nel febbraio del 2021 con la figlia di sette anni, senza aver avvertito il marito, col quale condivideva l’affido della minore. Peraltro, pare che abbia potuto volare in Ecuador dall’Italia con il passaporto diplomatico, fatto che le avrebbe permesso di non essere controllata dalle autorità di frontiera italiane.

Martha Lorena Fierro Baquero con l’ex marito Roberto Mogranzini © Corriere della Sera

Dopo l’arrivo a Quito nel febbraio dell’anno scorso, il padre della piccola non ha avuto più notizie della figlia. Solo grazie all’intervento del console italiano in Ecuador, il padre riuscì allora ad ottenere informazioni circa il suo stato di salute. E allo stesso tempo, mentre le autorità italiane allertarono l’INTERPOL, le autorità ecuadoriane considerarono il viaggio “regolare”. La Fierro Baquero, non a caso, era stata nominata console a Genova proprio dal governo di Lenín Moreno, lo stesso che ancora governava il paese nel momento dell’atterraggio della madre e la figlia.

Fin da subito il padre della piccola si è mosso per ottenere giustizia, ricevendo anche chiamate minatorie da dirigenti del consolato ecuadoriano a Genova, come egli stesso ha raccontato al Corriere della Sera nel febbraio 2021: “Mi ha chiamato un dirigente, dicendomi anche nome e cognome. Era insieme a un’altra persona. Erano ubriachi e mi hanno detto che se non la smettevo di tirare in mezzo il consolato sarebbero venuti sotto casa mia. Ho registrato tutto, e ho girato la denuncia in Procura”.

Martha Lorena Fierro Baquero, nata negli Stati Uniti da genitori ecuadoriani, è stata console dell’Ecuador a Genova per alcuni anni a partire dal 2017. Conosciuta per essere tra i 100 giocatori di scacchi migliori al mondo, la Fierro ha vinto due medaglie d’argento in due “olimpiadi di scacchi” rappresentando i colori ecuadoriani. Proprio in una gara di scacchi in Italia aveva conosciuto suo ex marito, nonché padre della figlia, Roberto Mogranzini, più volte campione italiano nella medesima disciplina.

Speriamo che la giustizia italiana possa finalmente mettere una pietra sopra questa triste situazione, nell’interesse, prima di tutto, della minore.


Per rimanere sempre informato sull’Ecuador, seguici anche su FacebookTwitterInstagram, e Youtube!

© Riproduzione riservata

Foto di Copertina: Youtube

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...