Cultura

Curiosità: la fascia presidenziale ecuadoriana

La solennità della cerimonia di cambio del governo viene sancita nel momento in cui il presidente eletto veste la fascia presidenziale. Questo momento storico è il principale simbolo del potere politico in Ecuador dall’epoca della Repubblica. Non a caso, il testo “Il Potere nella Costituzione” venne inserito sulla fascia dal decreto del Presidente Eloy Alfaro (articolo 14) il 5 di giugno di 1897. Nel decreto, Eloy Alfaro descrisse i vestiti che doveva indossare il Presidente della Repubblica, così come il vicepresidente e tutte le altre autorità. Il testo è stato modificato soltanto in un’occasione dall’ex presidente Osvaldo Hurtado, il quale decise di aggiungere sulla fascia per la prima ed unica volta il testo in quechua.

All’interno del Palazzo di Carondelet, dove ha sede il governo a Quito, si può visitare il Salone Giallo, dove i visitatori possono apprezzare i ritratti dei presidenti che indossano la fascia tricolore. Una particolarità di questi ritratti è che dal 1845 al 1860 la bandiera nazionale aveva i colori della bandiera di Guayaquil, ossia fasce orizzontali bianche e blu. Infatti, dopo la Rivoluzione del marzo 1845, quando il presidente Juan José Flores fu cacciato dal potere, le autorità rivoluzionarie decisero di cambiare i colori, optando per quelli di Guayaquil, per fare sparire tutte le tracce di quel governo. Non fu fino al governo di Gabriel García Moreno che la bandiera riprese il tricolore attuale.

La fascia presidenziale, fatta dalle suore della Congregazione della Nostra Signora della Carità del Buon Pastore a Quito, è unica per ciascuna autorità, in quanto viene fatta a seconda l’altezza di ciascun presidente. Le suore utilizzano tessuti pregiati per fare la fascia, ed aggiungono dei cimeli per augurare buona fortuna. Quest’anno, il testo è stato scritto con caratteri più piacevoli a leggersi, a differenza della fascia presidenziale del presidente uscente Lenín Moreno, che aveva caratteri gotici.

Dal 2017, una volta finito il mandato, il o la presidente uscente può decidere cosa fare con la propria fascia presidenziale.

——————————————————————————————————————————–

Per rimanere sempre informato sull’Ecuador, seguici anche su FacebookTwitterInstagram, e Youtube!

© Riproduzione riservata

Foto di Copertina: Youtube.com

1 pensiero su “Curiosità: la fascia presidenziale ecuadoriana”

  1. Una descripción exacta y detallada sobre la elaboración de la banda presidencial que permite a muchos conocer en detalle, el diseño personalizado, el bordado a mano muy elaborado, el tipo de letra elegido, hecho a la medida y talla de cada nuevo mandatario. Felicitaciones!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...